35513 - ENGINEERING GEOLOGY

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Engineering Geology is aimed at studying the engineering and environmental problems which may arise as a result of the interaction between geology and human activities. The main goal of the course is to improve the knowledge of geological and geomorphological processes, developing skills in the analysis of their effects on civil engineering design.

Programma/Contenuti

La conoscenza della geologia di base è richiesta per frequentare il corso con profitto.

La padronanza della lingua inglese scritta e orale è un pre-requisito, dal momento che le lezioni, le esercitazioni e il materiale fornito saranno in lingua inglese.

In riferimento agli obiettivi formativi, il programma prevede di sviluppare le tematiche qui di seguito elencate.

a. Costruzione del modello geologico: interpretazione delle caratteristiche chimico-fisiche dei terreni e delle rocce, del comportamento dei terreni e delle rocce; delle indagini geognostiche (sondaggi meccanici, prove penetrometriche dinamiche e statiche etc.), dei dati di monitoraggio.

b. Casi di studio specifici ed esempi di campagne di indagine atte alla costruzione del modello geologico di versanti.

c. Monitoraggio: strumenti di monitoraggio e applicazioni in differenti contesti geologici e geomorfologici.

Testi/Bibliografia

er argomenti generali e specifici si consigliano i seguenti testi:

- Hoek E., Practical Rock Engineering -http://www.rocscience.com/Hoekcorner.htm

- Turner A. K. & Schuster L.R., Landslides: investigation and mitigation. TRB Special Report 247

- Dikau R., Brunsden D., Schrott L., Ibsen M.L. , Landslide Recognition: Identification, Movement and Causes, Wiley

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercitazioni ed escursioni didattiche sul terreno. In particolare, sono previste due/tre escursioni, tra cui:

- visita ad un cantiere durante l'esecuzione di indagini geognostiche;

- visita ad un sito in frana ove cui si è costruito il modello geologico e si sono installati una vasta gamma di strumenti di monitoraggio e/o alla diga del Vaiont.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Saranno svolte esercitazioni in classe e assegnati compiti da svolgere anche in piccoli gruppi. E' prevista una prova orale, alla fine del corso, riguardante gli aspetti del programma svolto, le esercitazioni e i compiti.
La verifica dell’apprendimento avviene attraverso un esame finale, che accerta l’acquisizione delle conoscenze e delle abilità attese tramite lo svolgimento di una prova orale.
La prova orale consiste in una revisione dei compiti svolti a casa e un approfondimento orale, con il docente, volto ad accertare la capacità di ragionamento sulle tematiche affronatate nel corso.
Il superamento dell’esame sarà garantito agli studenti che dimostreranno padronanza e capacità operativa in relazione ai concetti chiave illustrati nell’insegnamento.
Un punteggio più elevato sarà attribuito agli studenti che dimostreranno di aver compreso ed essere capaci di utilizzare tutti i contenuti dell’insegnamento illustrandoli con capacità di linguaggio.
Il mancato superamento dell’esame potrà essere dovuto all’insufficiente conoscenza dei concetti chiave, alla mancata padronanza del linguaggio tecnico, alla mancata o insufficiente capacità operativa.

Strumenti a supporto della didattica

Videoproiettore e personal computer sono generalmente usati per le lezioni, anche per visionare video e altri contenuti dal web. Sono previste esercitazioni pratiche su carte tematiche e l'uso di software specifici.
Verranno forniti appunti delle lezioni e materiale bibliografico.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Lisa Borgatti