Sede di Bologna

La sede di Bologna è organizzata in due plessi : quello storico di Viale del Risorgimento e quello più recente di Via Terracini.

Il plesso storico, che mette a disposizione laboratori, aule, spazi per studenti, ricercatori e docenti, è situato in Viale del Risorgimento 2, nel quartiere Saragozza.

L’edificio è un importante esempio di architettura del Novecento, progettato dall’architetto Giuseppe Vaccaro ed inaugurato nel 1935. Con le sue finestre a nastro, le linee orizzontali, contrastate dalla brusca verticalità della torre, il complesso nell’area di Villa Cassarini a Porta Saragozza è stata la prima opera qualificata di architettura moderna della città di Bologna.

Un grande edificio funzionale alle esigenze di studio e ricerca con una torre in mattoni rossi, imponente elemento architettonico, nella quale sono conservati antichi e pregiati libri.

L’attuale Scuola di Ingegneria e Architettura trae origine dalla Scuola di Applicazione dell’ Ingegneria istituita presso l’ex monastero di San Giovanni dei Celestini vicino Piazza Maggiore.

Come raggiungere la sede di Viale del Risorgimento:

Chi arriva da fuori Bologna in automobile, può lasciare la tangenziale all'uscita n° 5 e seguire le indicazioni per il centro; una volta raggiunti i viali di circonvallazione, deve proseguire per Porta Saragozza.
Chi arriva in Stazione, può raggiungere in autobus la Facoltà con la linea 33 scendendo alla fermata "Liceo Righi"; dal centro della città si può prendere la linea 20. In entrambi i casi si impiegano circa 15 minuti.

Il plesso di Via Terracini è stato inaugurato ufficialmente il 5 maggio 2007. E’ ospitato in un edificio moderno e funzionale ed ospita le attività didattiche dei seguenti Corsi di Studio:

II e III anno dei corsi di laurea:

Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio
Ingegneria Chimica e Biochimica
Ingegneria Gestionale

e del I e II anno dei corsi di laurea magistrale:

Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio
Ingegneria Chimica e di Processo
Ingegneria Gestionale