Sede di Forlì

La sede di Forlì è organizzata in tre plessi.

Plesso di Via Fontanelle, 40

E' la struttura principale della sede di Forlì ed è costituita da due corpi di fabbrica uniti da un terzo corpo più basso in cui si trova l'ingresso principale.

L'ala ovest del complesso, inaugurata il 9 febbraio 2000 alla presenza del Presidente della  Repubblica, ospita, al piano terra, la Segreteria didattica dei Corsi di Studio di Ingegneria Aerospaziale ed Ingegneria Meccanica e sei aule didattiche. Al primo piano invece sono situati alcuni studi docenti e l'Aula Magna "Salvatore Scalas".

Nell'ala est, edificio realizzato nei primi anni del XX secolo per la centrale idrica del primo acquedotto forlivese, si trovano l'aula di informatica, il laboratorio informatico riservato ai tesisti delle lauree magistrali, studi di dottorandi e docenti e alcuni laboratori di ricerca.

Plesso di Via Fontanelle, 51-55

In via Fontanelle 51 e 55, in parte del piano terra dell'edificio sede dell'Istituto Tecnico Aeronautico Statale "Francesco Baracca", sono presenti due aule didattiche, l'aula da disegno e laboratori di ricerca.

Plesso di Via Seganti, 103

All'interno dell'area aeroportuale di Forlì è situato l'hangar in cui si trovano vari laboratori di ricerca, la sede forlivese del Centro di Ricerca sui Sistemi Elettronici per l'Ingegneria dell'Informazione e delle Telecomunicazioni "Ercole De Castro" (ARCES) e alcuni studi docenti.